Dunamis Architettura

Dunamis Architettura

Menu

Mise en Seine

REINVENTER LA SEINE - PORT DES INVALIDES

La sfida raccolta dal progetto è quella di creare un nuovo habitat alberghiero flottante, sperimentale, a carattere fluvio-urbano, inserito nel contesto storico e culturale della città di Parigi, e di integrare al suo interno funzioni come, la scoperta del fiume, del suo territorio e delle sue terre, la navigazione e la degustazione sul tema della Senna. La proposta implica un nuovo percorso di scoperta dell’universo fluviale, nel quale il fruitore, attraverso i 5 sensi – udito, vista, odorato, tatto e gusto – , sarà invitato a  scoprirlo, esplorarlo e abitarlo.

L’idea progettuale propone l’inserimento di un sistema di elementi individuali, un tipo di  arcipelago di piccole unità galleggianti e naviganti. Grazie al loro carattere navigante e secondo le attività programmate, le barche occuperanno il piano di acqua con flessibilità, frammentando, occasionalmente, la continuità del fronte, liberando molteplici e variabili viste da e verso la Senna. Dei piccoli giardini d’acqua saranno integrati ed ancorati al pontile longitudinale, al fine di generare una siepe. Questi ultimi saranno caratterizzati da una vegetazione di tipo fluviale in cui, le essenze principali, verranno selezionate tra le varietà censite sugli argini della Senna (saggittaria sagittifolia, ninfee, typha, potamogeton)  e completati con il popolamento in acqua di piccoli pesci di specie autoctone.

Le unità galleggianti avranno differenti funzioni, pubbliche e private: gli alloggi turistici (le suite di lusso), l’area espositiva (la Mies en Seine), che permetterà un viaggio virtuale ed esplorativo attraverso i differenti aspetti della Valle della Senna, ed infine la ‘piccola città del gusto’, uno spazio di accoglienza e di ristorazione dell’hotel ma anche di degustazione dei prodotti locali. L’idea è che quella di proporre un polo culturale in cui il contenuto permetterà di informare il visitatore sui temi di attualità della Senna e sul suo territorio. La dimensione culturale sarà completata da un servizio di degustazione nello spazio del ristorante dove il visitatore sarà invitato a scoprire la terra e le eccellenze agro-alimentari della Senna: si tratta di uno spazio dove si potranno alternare un punto vendita e degustazione a un ‘teatro della cucina’ dove, grandi chefs potranno fare delle dimostrazioni culinarie a tema.

L’area di Port des Invalides è il luogo adatto ad ospitare questo nuovo polo culturale sia per la sua popolarità sia per il suo carattere storico ed elegante.

Il sito potrà quindi diventare un luogo di cultura ed incontro grazie al nuovo spazio e grazie anche all’organizzazione di eventi programmati dal progetto Savoirs et Saveurs durante tutto l’anno, ed a cui l’utente potrà prenotarsi attraverso un sito web dedicato.

Crediti:

Promotore: IRGEN Group
Design Team: n!studio – Susanna Ferrini; Dunamis Architettura; Nicoletta Trasi; Estefania Marquez; Piergiorgio Troiano; Progetto Katatexilux
Immagini: Mauro Mauriello

Riconoscimenti:

Progetto ammesso alla seconda fase

Sito:
Parigi – Francia

Anno:
2017

Committente:
HAROPA – Port de Paris

Programma:
Hotel flottante – Spazio culturale multimediale